Oscar Giannino intervista Beppe Scienza a Radio24 su banche e usura

11 Ottobre 2013 :: Beppe Scienza :: In evidenza

La versione di Oscar di giovedì 10 ottobre 2013

Un automatismo perverso della legge che definisce il tasso di usura quello medio più una certa percentuale, fa si che man mano che le banche alzano i tassi, quello di usura viene spostato sempre più in alto. Beppe Scienza lo spiega alla trasmissione "La versione di Oscar" andata in onda giovedì 10 ottobre su Radio24.

Ascolta la trasmissione

Articoli simili che potrebbero interessarti

  • Intesa, un “progetto importante” da 14.000 euro che costa il 38%

    Intesa, un “progetto importante” da 14.000 euro che costa il 38%

    Banca Intesa manda a raffica pubblicità per prestiti personali al 7,75% e si permette toni confidenziali, che suonano subito artefatti.
  • Buoni fruttiferi postali

    Buoni fruttiferi postali

    Confronto tra i buoni fruttiferi ordinari e quelli indicizzati all'inflazione.

  • COVIP Che belli i fondi pensione per l'authority

    La previdenza integrativa, in mano all'industria parassitaria del risparmio gestito, è poco trasparente e costosa. La Covip che è l'organo di vigilanza contribuisce a peggiorare le cose.
    Con la circolare n. 3904 del 13-6-2014 La Covip mira a facilitare l'impiego dei soldi dei fondi pensione in investimenti quali i fondi immobiliari, che sono il peggio del peggio per assenza di trasparenza e rischi di malversazioni.
  • Centesimi. La tassa in un pugno di spiccioli

    Centesimi. La tassa in un pugno di spiccioli

    Meglio non abolire le monetine da 1 e 2 centesimi, i consumatori finirebbero per spendere complessivamente circa 60 milioni in più, per farne risparmiare una ventina allo Stato. In Germania nessuna parla di ridicole guerre al contante, lo difendono associazioni di consumatori, del commercio, intellettuali, la Bundesbank.
  • I sammarinesi salvano le garanzie del loro fondo pensione (Fondiss)

    I sammarinesi salvano le garanzie del loro fondo pensione (Fondiss)

    A San Marino un referendum ha abrogato un decreto che riduceva controlli e garanzie all'unico fondo pensione pubblico (Fondiss). Beppe Scienza ha affrontato anche questioni generali sulla previdenza integrativa in una conferenza tenuta tre giorni prima.

I Libri

I Libri del prof. Beppe Scienza

Video

Diamanti, oro e polizze vita
Itervista radiofonica a Beppe ScienzaItervista radiofonica a Beppe Scienza
Tutti i video