Non lasciate l’educazione finanziaria in mano a banche e assicurazioni

Articolo su il Fatto Quotidiano del 19-2-2018 pag. 18

Come si può essere contro una migliore formazione e maggiori conoscenze? Si può, se viene gabellata per informazione una pubblicità camuffata, se viene spacciata per insegnamento una manipolazione della realtà.

Sta iniziando la sua attività il Comitato per l’educazione finanziaria (Edufin), voluto dal governo dopo i crac bancari dello scorso biennio. Visti i precedenti è giusto partire prevenuti e fare il processo alle intenzioni. E marca male che ne parli bene Ferruccio de Bortoli sul Corriere della Sera, rispolverando la storiella che le perdite dei risparmiatori derivano da “titoli che promettevano contestualmente bassi rischi e alti rendimenti”. Discendono piuttosto dalle malversazioni di parecchi banchieri e dai silenzi di chi doveva vigilare. Leggi tutto...

6
Feb
2018

Fondi pensione e casse previdenziali:
storture e rischi

ore 18:00
Conferenza del prof. Beppe Scienza
6
Feb
2018

Facciamo chiarezza sui fondi pensione

ore 15:00
Sala Paladin
18
Gen
2018

Risparmio tradito a 360°
tra banche, sindacati, giornalisti e Bitcoin

ore 20:45

Conferenza di Beppe Scienza

presso Aula Magna Istituto Quintino Sella