Il risparmio tradito ® a cura di Beppe Scienza
I danni causati ai risparmiatori da fondi, gestioni e previdenza integrativa.

Il Risparmio Tradito ® a cura di Beppe Scienza
I danni causati ai risparmiatori da fondi, gestioni e previdenza integrativa.

Il risparmio tradito ®

Viva i contanti

di Beppe Scienza
Ponte alle Grazie, 204 pagine, 15 euro.
Codice ISBN: 9788833316147

Viva i contanti, copertina Viva i contanti, retro copertina


  • i contanti come diversificazione
  • le banconote più sicure dell'oro
  • confronto con titoli di Stato, buoni postali, azioni, fondi e polizze
  • prelievi di contanti: normativa e consigli
  • cassette di sicurezza: normativa e consigli

9 marzo 2021: il Fatto Quotidiano
13 marzo 2021: Radio Inblu (podcast)
21 marzo 2021: La Verità
25 marzo 2021: Oggi (datato 1-4-2021)

Indice

Perché questo libro? - p. 11

Elogio dei contanti
1. I tanti vantaggi dei contanti - p. 15
2. La verità fa capolino - p. 20
3. Sganciarsi dalle banche - p. 30

Il Covid-19: un ottimo pretesto
4. Cambia qualcosa col Covid-19? - p. 37
5. Cashback, tanto paga Pantalone - p. 41

Disinformazione sistematica
6. War on Cash: guerra al contante - p. 51
7. Dieci miliardi inventati - p. 59
8. Lotta all’evasione: un pretesto - p. 65

Banconote: riserva di valore
9. Consiglio della Bundesbank, non della mafia - p. 75
10. Contanti per diversificare - p. 84
11. Lo fanno già moltissimi - p. 92

Patrimoniali e tassi negativi
12. Va già bene non perdere - p. 101
13. I tassi negativi - p. 108
14. Patrimoniale già al 2% - p. 115

Default e ritorno della lira
15. Fallimenti bancari e crac dell’Italia - p. 125
16. Uscire dall’euro verso il basso - p. 135

In pratica
17. Divieti, veri e inventati - p. 147
18. Le cassette di sicurezza - p. 157
19. Consigli terra terra - p. 164

Alternative a difesa dei risparmi
20. Oro o pezzi di carta? - p. 175
21. Un rischio o l’altro - p. 183

Appendice normativa
1. Disciplina antiriciclaggio: MEF, circolare del 4 novembre 2011
2. Banconote da 200 e 500 euro: Banca d’Italia,provvedimento del 3 aprile 2013
3. Massimo 10.000 euro mensili: Banca d’Italia-Uif, provvedimento del 28 marzo 2019

Indice dei nomi
Indice delle trasmissioni televisive e dei giornali citati



Perché questo libro?

Da quando esiste il denaro, pagare in contanti è la cosa più naturale di questo mondo. Ed è sempre filato tutto liscio, finché le banche non hanno scoperto di potere raschiare via soldi anche da lì.

Hanno così inventato la guerra ai contanti o, per darle più autorevolezza, la War on Cash. Furbescamente hanno messo in giro la storiella della lotta all’evasione. Così hanno tirato dalla loro parte anche persone oneste e alcune forze politiche.

In realtà varie ricerche e valutazioni di economisti non omologati attestano la scarsissima utilità della lotta al contante contro l’evasione fiscale, a fronte di gravi controindicazioni (cap. 8). A proposito, pure i telefonini facilitano attività criminali: bisogna proibire anche i cellulari? A banche e società per i pagamenti elettronici non importa nulla della legalità, il loro unico obiettivo è fare una cresta ogni volta che uno compra qualcosa.

Che gli italiani usino troppo i contanti è una frottola. Li usano quanto i tedeschi, ma in Germania nessuno li colpevolizza. Anzi, la loro banca centrale difende in tutti i modi il denaro contante, all’opposto di quella italiana (cap. 9). Già, mala Bundesbank ha a cuore l’interesse dei suoi concittadini, la Banca d’Italia quello dei banchieri. Un’altra trovata senza prove è che il contante sia fonte di contagio per il coronavirus (cap. 4).

Comunque i contanti convengono non solo a chi li riceve (commercianti, artigiani ecc.) ma anche ai consumatori (cap. 1). Il piano Cashless col cashback, la lotteria degli scontrini, i crediti d’imposta ecc. non ribaltano il discorso. Anzi lo peggiorano, pesando per 4,7 miliardi sul non florido bilancio dello Stato italiano (cap. 5).

A parte i pagamenti, i contanti sono insostituibili come riserva di valore. I soldi su conti e libretti sono moneta bancaria e le banche possono fallire. Le banconote sono la moneta della banca centrale, che non fallisce.

Questo libro contiene anche consigli pratici. Riporta la normativa su banconote, cassette di sicurezza ecc., e confronta con pregi e difetti per un risparmiatore (cap. 21):

• contanti
• titoli di Stato anche esteri
• buoni fruttiferi postali
• fondi e polizze
• oro

Blog
Tags
ABI abn amro adusbef alitalia allianz altroconsumo Angela Merkel arbitraggio assogestioni azimut azioni bail in Banca Etica banca imi banca intesa banca marche Banca Mondiale banca popolare.. bankitalia bce Beppe Grillo beppe scienza bitcoin bond bond argentina borsa bot Bot-people brunetta btp btp italia btp-i bund bundesbank buoni del teso.. buoni fruttife.. busta arancio Byblos capital gain CariChieti CariFerrara carrai cassa depositi.. cat bond cedolare secca certificati certificati di.. cina Cometa Commerzbank confindustria consob consulenti fin.. contante conti deposito conto arancio coronabond coronavirus corriere della.. covip debito publico default diamanti dividendi dollari economia educazione fin.. edufin enel etf euro euromercato evasione fisca.. Fabrizio Forqu.. fai-da-te fideuram fineco fisco fondi comuni fondi pensione fondiss fondo atlante fondo cometa fondo obelisco Fonte For you Fulvio Coltort.. future generali genertel germania gestione patri.. giovannini governo grecia hedge found immobili imposta patrim.. imu inarcassa inflazione inps investimenti La stampa lagarde Lannutti legge finanzia.. m5s Martin Blessin.. Matteo Renzi Maurizio Landi.. mediobanca mediolanum milleproroghe monorchio monte dei pasc.. mutui obbligazioni obbligazioni i.. oro Oscar giannino palazzo chigi paradiso fisca.. pensione integ.. pensioni pip pir polizze vita Popolare Etrur.. poste italiane potere acquist.. previdenza int.. pronti contro.. radio 24 redditometro referendum Renato Brunett.. report riserve auree risparmio risparmio gest.. risparmio trad.. rosciani Ruggero Po scudo fiscale sindacato sole 24 ore speculazione spread stress test svizzera tagliadebito tassi negativi Tesoro Tetrapak tfr titoli di stat.. titoli grecia titoli indiciz.. ufficio delle.. unicredit usura veneto banca Venezuela welfare aziend.. Willis Towers.. World Bank

Newsletter & Social Network

In quanto a previsioni su tassi d'interesse, cambi ecc. faccio mia la battuta di Karl Otto Pöhl, allora governatore della Banca Centrale Tedesca:

«Ich gebe keine Zins- oder Wechselkursprognosen ab, zumindest schon gar nicht für die Zukunft».