Il risparmio tradito ® a cura di Beppe Scienza
I danni causati ai risparmiatori da fondi, gestioni e previdenza integrativa.

Il Risparmio Tradito ® a cura di Beppe Scienza
I danni causati ai risparmiatori da fondi, gestioni e previdenza integrativa.

Il risparmio tradito ®

×

«Metodi per le scelte finanziarie e previdenziali»: corso semestrale, quest'anno on line, per la laurea in Matematica all’Università di Torino: Inizia a breve. Può iscriversi, nel limite dei posti, anche chi non è studente universitario

Assicurazioni, 40 anni di regali di stato

Pubblicato venerdì 27 settembre 2013

Articolo su Il Fatto Quotidiano del 25 settembre 2013 pp. 14

Da Repubblica a Panorama è stata una generale levata di scudi con espressioni del tipo "Irpef più cara per sei milioni d'italiani","risparmiatori trattati come mucche damungere" ecc.

Né sono state da meno le cosiddette associazioni di consumatori. Motivo di tanto sdegno è una delle misure per compensare l'abolizione dell'Imu sulle prime case. Cioé le limitazioni per il 2013 e ancor più per i prossimi anni alla detraibilità fiscale di alcune polizze. La decisione sarà anche criticabile per quelle per il caso di morte, l'invalidità e simili. Ma chi ha a cuore i risparmi degli italiani (e non i guadagni degli assicuratori) può solo essere contento. Sono quasi quarant'anni che l'Erario aiuta le compagnie d'assicurazione a rifilare polizze pseudo-previdenziali, all'inizio allegramente deducibili dall'lrpef, poi detraibili; e tali rimaste anche dopo lariforma della materia invigore dal 2001), purché sottoscritte prima. Siamo di fronte a un caso di elusione fiscale, deprecabile sino dall'origine. Un regalo agli assicuratori e uno specchietto per le allodole per i risparmiatori. Neanche ora il governo ha avuto il coraggio di dare un taglio netto, ma al meno ha ridotto il favore ai minimi termini: rimarrà un 19% di 230 euro. Una miseria: 44 euro l'anno.

Milioni d'italiani esitano a interrompere i versamenti di polizze anche trentacinquennali, dissuasi dagli assicuratori e da tanti sedicenti esperti, complici dell'industria del risparmio gestito, che spergiurano che non converrebbe. Questa è l'occasione buona per smettere di versare soldi in polizze non trasparenti, rischiose e soprattutto di regola non convenienti. Finte assicurazioni non inutili, bensì dannose. Anziché sbraitare perché qualche risparmiatore è indotto a svincolarsi dalle grinfie degli assicuratori, meriterebbe piuttosto chiedere l'eliminazione di una palese ingiustizia tributaria del settore. Infatti azioni e obbligazioni danno diritto al ricupero fiscale delle perdite, noto anche come credito d'imposta sul capital gain. Perché tale compensazione è negata ai tantissimi italianiche ci hanno rimesso, ci rimettono e ci rimetteranno con la previdenza integrativa?

Beppe Scienza

Allegati


Potrebbero interessarti

Mazzette di banconote in cassetta in banca. Articoli raffazzonati causano preoccupazioni infondate. Il punto è semmai la loro eventuale provenienza illecita o evasiva. Per il resto uno è libero di conservare dove vuole contanti, oro o altri valori.

Beppe Scienza, in Attualità

Chi ha un conto in valuta estera può incappare in antipatiche sorprese fiscali a causa di una normativa pochissimo nota.

Fondi pensione e pip non li spingono solo i loro venditori. Purtroppo li consigliano anche alcuni fiscalisti, in buona o mala fede.

Tra imposte e costi, trasferire i risparmi in Svizzera conviene sempre meno.

Beppe Scienza, in Attualità

Sfuggire all'aumento del bollo sui dossier titoli? Trasferire i propri risparmi oltre confine sarebbe autolesionista.

Beppe Scienza, in Fisco

Non insistono solo le banche e altri venditori di investimenti, ma anche fiscalisti, commercialisti ecc. In realtà un versamento nella previdenza integrativa, per ridurre l’Irpef, innesca un meccanismo che mangerà soldi per anni o anche decenni.

Beppe Scienza, in Attualità | Danni del risparmio gestito | Fisco
Blog
Tags
ABI abn amro adusbef alitalia allianz altroconsumo Angela Merkel arbitraggio assogestioni azimut azioni bail in Banca Etica banca imi banca intesa banca marche Banca Mondiale banca popolare.. bankitalia bce Beppe Grillo beppe scienza bitcoin bond bond argentina borsa bot Bot-people brunetta btp btp italia btp-i bund bundesbank buoni del teso.. buoni fruttife.. busta arancio Byblos capital gain CariChieti CariFerrara carrai cassa depositi.. cat bond cedolare secca certificati certificati di.. cina Cometa Commerzbank confindustria consob consulenti fin.. contante conti deposito conto arancio coronabond coronavirus corriere della.. covip debito publico default diamanti dividendi dollari economia educazione fin.. edufin enel etf euro euromercato evasione fisca.. Fabrizio Forqu.. fai-da-te fideuram fisco fondi comuni fondi pensione fondiss fondo atlante fondo cometa fondo obelisco Fonte For you Fulvio Coltort.. future generali genertel germania gestione patri.. giovannini governo grecia hedge found immobili imposta patrim.. imu inarcassa inflazione inps investimenti La stampa lagarde Lannutti legge finanzia.. m5s Martin Blessin.. Matteo Renzi Maurizio Landi.. mediobanca mediolanum milleproroghe monorchio monte dei pasc.. mutui obbligazioni obbligazioni i.. oro Oscar giannino palazzo chigi paradiso fisca.. pensione integ.. pensioni pip pir polizze vita Popolare Etrur.. poste italiane potere acquist.. previdenza int.. pronti contro.. radio 24 redditometro referendum Renato Brunett.. report riserve auree risparmio risparmio gest.. risparmio trad.. rosciani Ruggero Po scudo fiscale sindacato sole 24 ore speculazione spread stress test svizzera tagliadebito tassi negativi Tesoro Tetrapak tfr titoli di stat.. titoli grecia titoli indiciz.. ufficio delle.. unicredit usura veneto banca Venezuela welfare aziend.. Willis Towers.. World Bank

Newsletter & Social Network

In quanto a previsioni su tassi d'interesse, cambi ecc. faccio mia la battuta di Karl Otto Pöhl, allora governatore della Banca Centrale Tedesca:

«Ich gebe keine Zins- oder Wechselkursprognosen ab, zumindest schon gar nicht für die Zukunft».