Il risparmio tradito ® a cura di Beppe Scienza
I danni causati ai risparmiatori da fondi, gestioni e previdenza integrativa.

Il Risparmio Tradito ® a cura di Beppe Scienza
I danni causati ai risparmiatori da fondi, gestioni e previdenza integrativa.

Il risparmio tradito ®

Fondi pensione: giornalismo o pubblicità mascherata?

Pubblicato lunedì 2 maggio 2016

post nel blog del Fatto Quotidiano del 2-5-2016

L’Italia non svetta nella classifica mondiale della libertà di stampa di Reporters Sans Frontières e soprattutto sfigura fra i paesi cosiddetti occidentali. Ma se si giudicasse dall’informazione in tema di previdenza integrativa (fondi pensione, polizze ecc.), essa sarebbe ancora più giù. Sull’argomento si potrebbe scrivere un libro e comunque ne La pensione tradita e Il risparmio tradito ho riportato decine di esempi negativi con nomi e cognomi, senza mai ricevere querele. Qui mi limiterò a pochissimi recenti e, per fortuna, anche a una segnalazione positiva.

Il peggio è forse un servizio trasmesso su Rai3 da Ballarò il 25-4-2016, a firma Marco Donadio, del tutto indistinguibile da uno spot pubblicitario, salvo la lunghezza. Quattro minuti di propaganda incessante ai fondi pensione, che dà voce solo a lavoratori che si adoperano per decantarne i vantaggi. Silenzio assoluto invece sulla totale assenza di trasparenza, sui subappalti nella gestione, sui conflitti d’interesse con gli imprenditori, sull’assenza di tutele del potere d’acquisto e sul fatto che l’adesione obbligatoria prevista da nuovi contratti di lavoro, viola il decreto legislativo n. 252/2005 secondo cui essa è “libera e volontaria”. Si veda al riguardo il mio post “Fondi pensione per forza. Ecco come gonfiare gli iscritti” del 16-4-2016.

Al solito fa la sua parte anche il Sole 24 Ore (26-4-2016 pagg. 1 e 18), dove Luigi Guiso, presentato come uno studioso della materia, prospetta come plausibili risultati stratosferici: un euro nella previdenza integrativa diventa 10 euro in un trentennio. Cioè un rendimento netto dell’8% annuo, composto per 30 anni. Una meraviglia! Per tirarsi un po’ su il morale, ecco su La Stampa on line, per caso proprio lo stesso giorno (26-4-2016), “Boom di fondi integrativi per la pensione, una guida per conoscerli (ed evitare rischi)”, a firma Giacomo Galeazzi e Ilario Lombardo, che sorprendentemente segnala anche aspetti negativi dei fondi pensione.

Però è una rondine che non fa primavera. Sulla stessa testata, limitandoci a un unico esempio dei tanti archiviati, Sandra Riccio riporta senza riserve le promesse inaffidabili di fondi pensione e compagnia brutta: “un capitale che garantirà una rendita di scorta”, “basta versare una piccola somma e si trasformerà in un bel gruzzolo”, “uno strumento efficiente”, “bassi costi per l’integrazione previdenziale” ecc. (La Stampa, tuttosoldi, 25-4-2016 pag. 21). Ma è possibile che notizie e aspetti negativi della previdenza integrativa in Italia appaiano praticamente solo sul Fatto Quotidiano o nel blog di Beppe Grillo? In Germania non è così: si trovano costantemente sul ben più diffuso Der Spiegel.

Beppe Scienza


Potrebbero interessarti

Beppe Scienza, intervistato da Nico Genovese, al microfono di Pubblico Passaggio, su fondi pensione.

Beppe Scienza, in Video e podcast

Conferenza sulla previdenza integrativa di Beppe Scienza a Pisa presso la sede dei Cobas.

Beppe Scienza, in Video e podcast

Mettere i propri soldi in un fondo pensione vuol dire legare il risultato all'andamento dei mercati finanziari.

Beppe Scienza, in Video e podcast

Intervista a Radio Radicale di Stefano Imbruglia a Beppe Scienza sulla scarsa adesione degli italiani ai fondi pensioni.

Beppe Scienza, in Fondi pensione o TFR

TESI DI LAUREA del candidato Livio Nervo, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO FACOLTÀ DI ECONOMIA - Relatore: Prof. Giovanna Nicodano - Correlatore: Prof. Beppe Scienza

Smentiti i consigli della ditta Altroconsumo a favore della previdenza integrativa.

Blog
Tags
ABI abn amro adusbef alitalia allianz altroconsumo Angela Merkel arbitraggio assogestioni azimut azioni bail in Banca Etica banca imi banca intesa banca marche Banca Mondiale banca popolare.. bankitalia bce Beppe Grillo beppe scienza bitcoin bond bond argentina borsa bot Bot-people brunetta btp btp italia btp-i bund bundesbank buoni del teso.. buoni fruttife.. busta arancio Byblos capital gain CariChieti CariFerrara carrai cassa depositi.. cat bond cedolare secca certificati di.. cina Cometa Commerzbank confindustria consob contante conti deposito conto arancio coronabond coronavirus corriere della.. covip default diamanti dividendi dollari economia educazione fin.. edufin enel euro euromercato evasione fisca.. Fabrizio Forqu.. fai-da-te fideuram fisco fondi comuni fondi pensione fondiss fondo atlante fondo cometa fondo obelisco Fonte For you Fulvio Coltort.. generali genertel germania gestione patri.. giovannini governo grecia hedge found immobili imposta patrim.. imu inarcassa inflazione inps investimenti La stampa lagarde Lannutti legge finanzia.. m5s Martin Blessin.. Matteo Renzi Maurizio Landi.. mediobanca mediolanum milleproroghe monorchio monte dei pasc.. mutui obbligazioni obbligazioni i.. oro Oscar giannino palazzo chigi paradiso fisca.. pensione integ.. pensioni pip pir polizze vita Popolare Etrur.. poste italiane potere acquist.. previdenza int.. pronti contro.. radio 24 redditometro referendum Renato Brunett.. report riserve auree risparmio risparmio gest.. risparmio trad.. rosciani Ruggero Po scudo fiscale sindacato sole 24 ore speculazione spread stress test svizzera tagliadebito tassi negativi Tesoro Tetrapak tfr titoli di stat.. titoli grecia titoli indiciz.. ufficio delle.. unicredit usura veneto banca Venezuela welfare aziend.. Willis Towers.. World Bank

Newsletter & Social Network

In quanto a previsioni su tassi d'interesse, cambi ecc. faccio mia la battuta di Karl Otto Pöhl, allora governatore della Banca Centrale Tedesca:

«Ich gebe keine Zins- oder Wechselkursprognosen ab, zumindest schon gar nicht für die Zukunft».