Il risparmio tradito ® a cura di Beppe Scienza
I danni causati ai risparmiatori da fondi, gestioni e previdenza integrativa.

Il Risparmio Tradito ® a cura di Beppe Scienza
I danni causati ai risparmiatori da fondi, gestioni e previdenza integrativa.

Il risparmio tradito ®

×

«Metodi per le scelte finanziarie e previdenziali»: corso semestrale, quest'anno on line, per la laurea in Matematica all’Università di Torino: Inizia a breve. Può iscriversi, nel limite dei posti, anche chi non è studente universitario

Previdenza integrativa, i limiti tenuti nascosti di fondi e polizze

Pubblicato lunedì 3 settembre 2018

Articolo sul Fatto Quotidiano del 3-9-2018 pag. 22

La regola base nella vendita di fondi pensione o d’investimento, polizze, gestioni ecc. è dire a voce qualunque cosa, anche del tutto falsa, facendo invece attenzione ai documenti scritti. Però a volte a qualcuno scappa la mano. È capitato alla società internazionale di consulenza Willis Towers Watson in una presentazione dei fondi pensione, commissionata dal Gruppo Tetrapak, quello dei contenitori del latte a tetraedro.

La pubblicazione mira a convincere i lavoratori ad aderire ai fondi pensione chiusi delle diverse singole società: Byblos, Cometa, Fonte ecc. E addirittura a trasferirvi il TFR già maturato.

Il materiale è disponibile on line all’indirizzo: tetrapak.sceglioggiiltuodomani.it, il solito nome accattivante tirato fuori da qualche pubblicitario. Merita andare alla "Sessione di educazione previdenziale". Sorvoliamo sulle tante frasi capziose, gravi omissioni ecc. e andiamo a vedere ciò che più conta per chi vuole per il proprio risparmio previdenziale alternative sicure e non speculazioni in Borsa. A pag. 16 c’è un confronto diretto fra i comparti garantiti dei fondi pensione e il TFR. Scopriamo così che, al momento della pensione, coi fondi pensione è garantito "il capitale più il tasso di inflazione", mentre col TFR in azienda solo "l’1,5% e 75% dell’inflazione".

Molto tranquillizzante, in particolare nella deprecata eventualità di inflazione fuori controllo, per esempio uscendo dall’euro. La previdenza integrativa proteggerebbe più del TFR. Peccato che sia tutto falso. La garanzia riportata da Willis Towers Watson e Tetrapak non esiste affatto. È proprio questo uno dei limiti più gravi di tutto il sistema.

Quanto visto conferma che il successo dei fondi pensione si basa sulle menzogne. Ma è anche uno sgradevole assaggio di cosa propineranno ai risparmiatori nel prossimo ottobre, il "mese dell’educazione finanziaria" programmato dal comitato ministeriale Edufin. Incompetenti spacciati per esperti racconteranno favolette sulla bontà di fondi, polizze e gestioni per convincere gli italiani a sottoscriverli. Graditi comunque anche gli stranieri, come clienti! La Svizzera insegna.

Per la cronaca Tetrapak pone come scadenza fine settembre. Invece si può aspettare sino a fine anno, fine decennio o fine secolo. Conviene infatti non cambiare nulla e tenere saldamente il TFR in azienda o spostato all’Inps, ma comunque sempre regolato dall’art. 2120 del codice civile, come è dal 1982.

Beppe Scienza


Potrebbero interessarti

Il consiglio è di optare per il comparto garantito, non ci si gioca la pensione alla roulette dei mercati finanziari. Il TFR è un piccolo gioiello di sicurezza.

Beppe Scienza, in Video e podcast

Alcuni consigli per difendersi dai rischi dell'inflazione: titoli di stato e buoni postali indicizzati e il vecchio, vituperato ma sempre valido TFR.

Apparentemente è una scelta di libertà. In realtà l'idea del TFR in busta paga è deprecabile. Sette argomentazioni contro il progetto di Matteo Renzi.

Beppe Scienza, in Video e podcast

Notizie Tiscali ha chiesto a Beppe Scienza di spiegare a voce perché sono falsi (e gonfiati) i rendimenti dei fondi pensione pubblicati dal Sole 24 Ore in prima pagina:

In questa intervista, Beppe Scienza, docente di Metodi e modelli per la pianificazione economica presso l’Università degli Studi di Torino, punta il dito contro i prodotti più rischiosi, e parla di fondi comuni, depositi, e obbligazioni Lehman

TESI DI LAUREA del candidato Livio Nervo, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO FACOLTÀ DI ECONOMIA - Relatore: Prof. Giovanna Nicodano - Correlatore: Prof. Beppe Scienza

Blog
Tags
ABI abn amro adusbef alitalia allianz altroconsumo Angela Merkel arbitraggio assogestioni azimut azioni bail in Banca Etica banca imi banca intesa banca marche Banca Mondiale banca popolare.. bankitalia bce Beppe Grillo beppe scienza bitcoin bond bond argentina borsa bot Bot-people brunetta btp btp italia btp-i bund bundesbank buoni del teso.. buoni fruttife.. busta arancio Byblos capital gain CariChieti CariFerrara carrai cassa depositi.. cat bond cedolare secca certificati certificati di.. cina Cometa Commerzbank confindustria consob consulenti fin.. contante conti deposito conto arancio coronabond coronavirus corriere della.. covip debito publico default diamanti dividendi dollari economia educazione fin.. edufin enel etf euro euromercato evasione fisca.. Fabrizio Forqu.. fai-da-te fideuram fisco fondi comuni fondi pensione fondiss fondo atlante fondo cometa fondo obelisco Fonte For you Fulvio Coltort.. future generali genertel germania gestione patri.. giovannini governo grecia hedge found immobili imposta patrim.. imu inarcassa inflazione inps investimenti La stampa lagarde Lannutti legge finanzia.. m5s Martin Blessin.. Matteo Renzi Maurizio Landi.. mediobanca mediolanum milleproroghe monorchio monte dei pasc.. mutui obbligazioni obbligazioni i.. oro Oscar giannino palazzo chigi paradiso fisca.. pensione integ.. pensioni pip pir polizze vita Popolare Etrur.. poste italiane potere acquist.. previdenza int.. pronti contro.. radio 24 redditometro referendum Renato Brunett.. report riserve auree risparmio risparmio gest.. risparmio trad.. rosciani Ruggero Po scudo fiscale sindacato sole 24 ore speculazione spread stress test svizzera tagliadebito tassi negativi Tesoro Tetrapak tfr titoli di stat.. titoli grecia titoli indiciz.. ufficio delle.. unicredit usura veneto banca Venezuela welfare aziend.. Willis Towers.. World Bank

Newsletter & Social Network

In quanto a previsioni su tassi d'interesse, cambi ecc. faccio mia la battuta di Karl Otto Pöhl, allora governatore della Banca Centrale Tedesca:

«Ich gebe keine Zins- oder Wechselkursprognosen ab, zumindest schon gar nicht für die Zukunft».