Il risparmio tradito ® a cura di Beppe Scienza
I danni causati ai risparmiatori da fondi, gestioni e previdenza integrativa.

Il Risparmio Tradito ® a cura di Beppe Scienza
I danni causati ai risparmiatori da fondi, gestioni e previdenza integrativa.

Il risparmio tradito ®

×

Buono fruttifero postale Obiettivo 65: «Debutta in sordina un nuovo prodotto per la pensione integrativa: forte garanzia»: articolo sul Fatto Quotidiano lunedì 23 nov. 2020 pag. 13. Straccia per sicurezza tutti i fondi pensione, piani e polizze previdenziali, perché indicizzato all'inflazione.

Il Tfr non va in pensione

Pubblicato venerdì 4 febbraio 2011

Da cadoinpiedi.it

Il tiro mancino non è riuscito. I lavoratori italiani, nella loro stragrande maggioranza, non hanno abboccato all'amo e si sono tenuti ben stretto il TFR.

A quattro anni dall'entrata in vigore della legge che mirava a decretarne la fine, il Trattamento di Fine Rapporto (TFR) è vivo e vegeto. È infatti fallito il tentativo di dirottarlo nella previdenza integrativa, perseguito da un'alleanza eterogenea, formata da partiti di governo e d'opposizione, sindacati e Confindustria, organi d'informazione ed economisti di regime.

Il tiro mancino non è riuscito. I lavoratori italiani, nella loro stragrande maggioranza, non hanno abboccato all'amo e si sono tenuti ben stretto il TFR. Al che sono stati tacciati di ignoranza finanziaria, imprevidenza, mancanza di coraggio e via insultando.

Di chi il merito o la colpa? In parte di Beppe Grillo, dei sindacati di base (Cobas, Cub...) e dell'area cattolica, che assunse una posizione scettica o comunque attendista. Ma sono soprattutto i lavoratori stessi che, ragionando con la propria testa, hanno ritenuto più sicuro tenersi il TFR e, nel caso del settore pubblico, il Trattamento di Fine Servizio (TFS).

Perché hanno agito così? La questione verrà approfondita nella tavola rotonda, da me curata, "Il TFR non va in pensione". Essa avrà luogo a Torino oggi mercoledì 19 gennaio 2011 dalle 17 alle 19 alla Fondazione CRT ed è aperta al pubblico. Vi prendono parte, oltre al sottoscritto, Giuseppe Altamore (Famiglia Cristiana), Aldo Barba (Università di Napoli), Andrea Brero (Università di Torino), Alessandro Penati (Università Cattolica di Milano) e Felice Roberto Pizzuti (Università La Sapienza di Roma).

È un'occasione più unica che rara per sentire voci e argomentazioni favorevoli al TFR. Non si tratta infatti di una tavola rotonda di contrapposizione, bensì di approfondimento; d'altro canto non risulta che alla Tavola Rotonda di Re Artù i partecipanti si scannassero fra di loro.
 Il mio contributo, da matematico, sarà portare alcune valutazioni numeriche a riprova di quanto il TFR sia preferibile ai fondi pensioni e simili, proposti agli italiani:


Potrebbero interessarti

Il consiglio è di optare per il comparto garantito, non ci si gioca la pensione alla roulette dei mercati finanziari. Il TFR è un piccolo gioiello di sicurezza.

Beppe Scienza, in Video e podcast

Alcuni consigli per difendersi dai rischi dell'inflazione: titoli di stato e buoni postali indicizzati e il vecchio, vituperato ma sempre valido TFR.

Apparentemente è una scelta di libertà. In realtà l'idea del TFR in busta paga è deprecabile. Sette argomentazioni contro il progetto di Matteo Renzi.

Beppe Scienza, in Video e podcast

Notizie Tiscali ha chiesto a Beppe Scienza di spiegare a voce perché sono falsi (e gonfiati) i rendimenti dei fondi pensione pubblicati dal Sole 24 Ore in prima pagina:

In questa intervista, Beppe Scienza, docente di Metodi e modelli per la pianificazione economica presso l’Università degli Studi di Torino, punta il dito contro i prodotti più rischiosi, e parla di fondi comuni, depositi, e obbligazioni Lehman

TESI DI LAUREA del candidato Livio Nervo, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO FACOLTÀ DI ECONOMIA - Relatore: Prof. Giovanna Nicodano - Correlatore: Prof. Beppe Scienza

Blog
Tags
ABI abn amro adusbef alitalia allianz altroconsumo Angela Merkel arbitraggio assogestioni azimut azioni bail in Banca Etica banca imi banca intesa banca marche Banca Mondiale banca popolare.. bankitalia bce Beppe Grillo beppe scienza bitcoin bond bond argentina borsa bot Bot-people brunetta btp btp italia btp-i bund bundesbank buoni del teso.. buoni fruttife.. busta arancio Byblos capital gain CariChieti CariFerrara carrai cassa depositi.. cat bond cedolare secca certificati certificati di.. cina Cometa Commerzbank confindustria consob consulenti fin.. contante conti deposito conto arancio coronabond coronavirus corriere della.. covip debito publico default diamanti dividendi dollari economia educazione fin.. edufin enel etf euro euromercato evasione fisca.. Fabrizio Forqu.. fai-da-te fideuram fisco fondi comuni fondi pensione fondiss fondo atlante fondo cometa fondo obelisco Fonte For you Fulvio Coltort.. future generali genertel germania gestione patri.. giovannini governo grecia hedge found immobili imposta patrim.. imu inarcassa inflazione inps investimenti La stampa lagarde Lannutti legge finanzia.. m5s Martin Blessin.. Matteo Renzi Maurizio Landi.. mediobanca mediolanum milleproroghe monorchio monte dei pasc.. mutui obbligazioni obbligazioni i.. oro Oscar giannino palazzo chigi paradiso fisca.. pensione integ.. pensioni pip pir polizze vita Popolare Etrur.. poste italiane potere acquist.. previdenza int.. pronti contro.. radio 24 redditometro referendum Renato Brunett.. report riserve auree risparmio risparmio gest.. risparmio trad.. rosciani Ruggero Po scudo fiscale sindacato sole 24 ore speculazione spread stress test svizzera tagliadebito tassi negativi Tesoro Tetrapak tfr titoli di stat.. titoli grecia titoli indiciz.. ufficio delle.. unicredit usura veneto banca Venezuela welfare aziend.. Willis Towers.. World Bank

Newsletter & Social Network

In quanto a previsioni su tassi d'interesse, cambi ecc. faccio mia la battuta di Karl Otto Pöhl, allora governatore della Banca Centrale Tedesca:

«Ich gebe keine Zins- oder Wechselkursprognosen ab, zumindest schon gar nicht für die Zukunft».