Il risparmio tradito ® a cura di Beppe Scienza
I danni causati ai risparmiatori da fondi, gestioni e previdenza integrativa.

Il Risparmio Tradito ® a cura di Beppe Scienza
I danni causati ai risparmiatori da fondi, gestioni e previdenza integrativa.

Il risparmio tradito ®

In programma:

15-12-2020
Obbligazioni, futures e certicati
Conti e confronti utili per i risparmiatori.
Webinar

Cultura finanziaria. Il sito del governo che fa felici le banche

Pubblicato domenica 29 aprile 2018

Articolo su Il Fatto Quotidiano del 29-4-2017 pagg. 1 e 18

Come si possono spendere 750 mila euro di denaro pubblico e fare un cattivo servizio ai risparmiatori? Ci riferiamo al portale Internet del Comitato governativo per l'Educazione Finanziaria (Edufin), da poco in Rete con un nome presuntuoso www.quellocheconta.gov.it. Tutto parte dal quadruplice crac del 2015 di Banca Marche, Etruria, Cariferrara e Carichieti e le conseguenti perdite per i risparmiatori. Per ribaltare su di essi colpe delle istituzioni, il governo s'inventò che la causa era la loro ignoranza finanziaria e istituì appunto il suddetto comitato.

Sorvoleremo sulle ridicolaggini, come lo spacciare per consigli utili ovvietà del tipo: "Informati bene" o "Abbi cura dei tuoi soldi". Già più grave che la sezione sulle "News" riporti solo articoli che gabellano per educazione finanziaria le campagne delle banche per spingere fondi, polizze ecc. La presidente Annamaria Lusardi dall'America aveva detto che l'educazione finanziaria non dev'essere lasciata in mano a esse. Arrivata a Roma si è subito italianizzata.

Un articolo spaccia per esempio virtuoso l'attività promozionale di Ubi Banca nel "vivaio di futuri giocatori della Juventus". Ma l'obiettivo dei venditori è piazzare prodotti, non aumentare la cosiddetta cultura finanziaria. Meglio che sia inesistente, per rifilare più facilmente il peggio.

Coerentemente il portale non riporta invece articoli d'informazione e quindi nessuno di questo giornale, neppure quelli con "educazione finanziaria" già nel titolo.

Ma il peggio è come sono presentati i prodotti, vedi il primo degli "Strumenti assicurativi" cioè le polizze a vita intera: una formula insulsa finita nel dimenticatoio a fine Novecento e poi riesumata per intrappolare meglio i risparmiatori. Cancella la già scarsa trasparenza dei fondi comuni, sostituendoli con scatole nere quali le gestioni separate delle compagnie. Inoltre dai fondi comuni si può sempre uscire, da queste trappole no. Detto in breve, un risparmiatore versa una somma a una compagnia, che la investe e a richiesta gliela restituisce con i guadagni e le perdite avute. Se muore, la dà agli eredi o altri beneficiari. Quindi contenuto assicurativo zero o quasi. Leggiamo invece che…


Potrebbero interessarti

Pubblicità ai propri fondi pensione in ora di lezione: ecco a cosa serve il finto Museo del Risparmio di Torino

L'educazione finanziaria subappaltata alle banche, col beneplacito di Banca d'Italia, Covip, Consob ecc.

La Feduf, emanazione di varie banche, ha protestato per un articolo comparso sul quotidiano e Beppe Scienza risponde per le rime.

Beppe Scienza, in Attualità

La lotta al contante favorirà le banche, che avranno molti soldi sui conti a interessi zero e guadagneranno sulle commissioni.

Beppe Scienza, in Video e podcast

Da questi ministri provenienti da Banca Intesa, io mi aspetto purtroppo il peggio per i risparmiatori e i lavoratori italiani.

Beppe Scienza, in Video e podcast

La Buona Scuola colpisce studenti, insegnanti e addirittura risparmiatori. Ecco cosa bolle in pentola, se a uno studente propongono uno stage in un'agenzia di assicurazioni: propaganda a polizze e piani pensionistici.

Beppe Scienza, in Attualità
In programma:

15-12-2020
Obbligazioni, futures e certicati
Conti e confronti utili per i risparmiatori.
Webinar

Blog
Tags
ABI abn amro adusbef alitalia allianz altroconsumo Angela Merkel arbitraggio assogestioni azimut azioni bail in Banca Etica banca imi banca intesa banca marche Banca Mondiale banca popolare.. bankitalia bce Beppe Grillo beppe scienza bitcoin bond bond argentina borsa bot Bot-people brunetta btp btp italia btp-i bund bundesbank buoni del teso.. buoni fruttife.. busta arancio Byblos capital gain CariChieti CariFerrara carrai cassa depositi.. cat bond cedolare secca certificati certificati di.. cina Cometa Commerzbank confindustria consob consulenti fin.. contante conti deposito conto arancio coronabond coronavirus corriere della.. covip debito publico default diamanti dividendi dollari economia educazione fin.. edufin enel etf euro euromercato evasione fisca.. Fabrizio Forqu.. fai-da-te fideuram fisco fondi comuni fondi pensione fondiss fondo atlante fondo cometa fondo obelisco Fonte For you Fulvio Coltort.. future generali genertel germania gestione patri.. giovannini governo grecia hedge found immobili imposta patrim.. imu inarcassa inflazione inps investimenti La stampa lagarde Lannutti legge finanzia.. m5s Martin Blessin.. Matteo Renzi Maurizio Landi.. mediobanca mediolanum milleproroghe monorchio monte dei pasc.. mutui obbligazioni obbligazioni i.. oro Oscar giannino palazzo chigi paradiso fisca.. pensione integ.. pensioni pip pir polizze vita Popolare Etrur.. poste italiane potere acquist.. previdenza int.. pronti contro.. radio 24 redditometro referendum Renato Brunett.. report riserve auree risparmio risparmio gest.. risparmio trad.. rosciani Ruggero Po scudo fiscale sindacato sole 24 ore speculazione spread stress test svizzera tagliadebito tassi negativi Tesoro Tetrapak tfr titoli di stat.. titoli grecia titoli indiciz.. ufficio delle.. unicredit usura veneto banca Venezuela welfare aziend.. Willis Towers.. World Bank

Newsletter & Social Network

In quanto a previsioni su tassi d'interesse, cambi ecc. faccio mia la battuta di Karl Otto Pöhl, allora governatore della Banca Centrale Tedesca:

«Ich gebe keine Zins- oder Wechselkursprognosen ab, zumindest schon gar nicht für die Zukunft».