Il risparmio tradito ® a cura di Beppe Scienza
I danni causati ai risparmiatori da fondi, gestioni e previdenza integrativa.

Il Risparmio Tradito ® a cura di Beppe Scienza
I danni causati ai risparmiatori da fondi, gestioni e previdenza integrativa.

Il risparmio tradito ®

×

«Btp Futura, parte l’emissione. Bel nome, poco rendimento e parecchio rischio»
mio post sui nuovi titoli del Tesoro con collocamento previsto dal 6 al 10 luglio 2020. Nel blog del Fatto Quotidiano.

Investire sui diamanti, la prima e unica regola: non fatelo o vi pentirete presto

Pubblicato lunedì 17 ottobre 2016

Articolo sul Fatto Quotidiano del 17-10-2016 a pag. 18

Dove comprare diamanti da investimento? Il modo migliore è trovare un magliaro che cerca di piazzare bidoni. Così uno sborsa facilmente la metà che in banca, dà i soldi al truffatore, ritira pietra e certificato ovviamente falsi... e li butta nel primo cassonetto dei rifiuti non riciclabili.

Certo che i soldi dati al magliaro sono tutti persi, ma il vantaggio è proprio qui, nel perdere solo il 50%. Cosa capita infatti a chi compra diamanti cosiddetti da investimento, in passato porta a porta e ormai soprattutto in diverse banche? Ciò che si rtrova sul groppone, vale normalmente meno della metà di quanto l'ha pagato, a parte le enormi difficoltà, se vorrà rivenderlo.

Per un esempio colorito con telecamera nascosta ecc. segnalo - a giudicare dall'anticipazione - la puntata di Report su Rai3 questa sera.

Rifilare ai risparmiatori diamanti veri a prezzi falsi è una malsana tradizione. Così nel dicembre 2009 la ditta IDB proponeva brillanti da un carato, colore E e purezza IF a 28.449 euro. Cioè a più del doppio del loro valore secondo il listino base del settore (Rapaport).

L'imbroglio funziona, perché praticamente tutto quanto un risparmiatore legge sull'investimento in diamanti è manipolato. Falso che non scendano mai di prezzo. Falso che convengano fiscalmente, perché non soggetti all'imposta sul capital gain di azioni ecc. Falso soprattutto che assicurino una difesa dall'inflazione. Approfondiamo quest'ultimo punto. Nel settembre 1980 erano fortissime le preoccupazioni in tal senso, col costo della vita salito in un anno del 21,2%. Così, bella bella, un'inserzione sul Sole 24 Ore della solita IDB proponeva le stesse pietre (1 ct, taglio brillante, E, IF) a 35,7 milioni di lire. In potere d'acquisto sono circa 84 mila euro attuali. Secondo Rapaport il valore di mercato corrisponde a 20 mila euro scarsi. Come dire? Una perdita reale superiore al 75%. Alla faccia della protezione del potere d'acquisto! Per giunta i diamanti sono di regola trattati a sconto rispetto al listino Rapaport. Cioè valgono ancora meno.

E gli sprovveduti che non leggevano i giornali finanziari e, poveri ingenui, misero i loro risparmi in buoni fruttiferi postali, pervicacemente rinnovandoli a scadenza? Con la stessa cifra iniziale, ora si trovano 350 mila euro (non è un errore di stampa). In potere d'acquisto non un quarto, bensì 4,16 volte tanto.

Conclusione: qual è la percentuale giusta di diamanti nel patrimonio di un normale risparmiatore? Zero virgola zero periodico.

Beppe Scienza


Potrebbero interessarti

Tra imposte e costi, trasferire i risparmi in Svizzera conviene sempre meno.

Beppe Scienza, in Attualità

Rifilando prodotti azionari si guadagna più del doppio. Ecco perché gestori, banche, promotori finanziari ecc. spingono verso le azioni, e le loro previsioni sono quasi sempre ottimistiche.

I tassi d'interesse cosiddetti monetari, da qualche anno sono generalmente negativi in termini reali.

Almeno non rimetterci a causa delle tasse. C'è una soluzione, oltre a tenere i risparmi in banconote, in virtù di una clausola poco nota dei buoni fruttiferi postali.

Beppe Scienza, in Fisco | Indicazioni di investimento

L'imbroglio sui diamanti realizzato grazie all'appoggio del giornalismo economico italiano. L'oro non è poi tanto sicuro. Le polizze vita per investimento da evitare. Intervista a Beppe Scienza su Radio Marconi

Obbligazioni MPS: non tutto il male vien per nuocere. Ora se ne trovano, anche non subordinate, che rendono benino, per es. il 4% lordo.

Blog
Tags
ABI abn amro adusbef alitalia allianz altroconsumo Angela Merkel arbitraggio assogestioni azimut azioni bail in Banca Etica banca imi banca intesa banca marche Banca Mondiale banca popolare.. bankitalia bce Beppe Grillo beppe scienza bitcoin bond bond argentina borsa bot Bot-people brunetta btp btp italia btp-i bund bundesbank buoni del teso.. buoni fruttife.. busta arancio Byblos capital gain CariChieti CariFerrara carrai cassa depositi.. cat bond cedolare secca certificati di.. cina Cometa Commerzbank confindustria consob contante conti deposito conto arancio coronabond coronavirus corriere della.. covip default diamanti dividendi dollari economia educazione fin.. edufin enel etf euro euromercato evasione fisca.. Fabrizio Forqu.. fai-da-te fideuram fisco fondi comuni fondi pensione fondiss fondo atlante fondo cometa fondo obelisco Fonte For you Fulvio Coltort.. generali genertel germania gestione patri.. giovannini governo grecia hedge found immobili imposta patrim.. imu inarcassa inflazione inps investimenti La stampa lagarde Lannutti legge finanzia.. m5s Martin Blessin.. Matteo Renzi Maurizio Landi.. mediobanca mediolanum milleproroghe monorchio monte dei pasc.. mutui obbligazioni obbligazioni i.. oro Oscar giannino palazzo chigi paradiso fisca.. pensione integ.. pensioni pip pir polizze vita Popolare Etrur.. poste italiane potere acquist.. previdenza int.. pronti contro.. radio 24 redditometro referendum Renato Brunett.. report riserve auree risparmio risparmio gest.. risparmio trad.. rosciani Ruggero Po scudo fiscale sindacato sole 24 ore speculazione spread stress test svizzera tagliadebito tassi negativi Tesoro Tetrapak tfr titoli di stat.. titoli grecia titoli indiciz.. ufficio delle.. unicredit usura veneto banca Venezuela welfare aziend.. Willis Towers.. World Bank

Newsletter & Social Network

In quanto a previsioni su tassi d'interesse, cambi ecc. faccio mia la battuta di Karl Otto Pöhl, allora governatore della Banca Centrale Tedesca:

«Ich gebe keine Zins- oder Wechselkursprognosen ab, zumindest schon gar nicht für die Zukunft».