Il risparmio tradito ® a cura di Beppe Scienza
I danni causati ai risparmiatori da fondi, gestioni e previdenza integrativa.

Il Risparmio Tradito ® a cura di Beppe Scienza
I danni causati ai risparmiatori da fondi, gestioni e previdenza integrativa.

Il risparmio tradito ®

×

«Btp Futura, parte l’emissione. Bel nome, poco rendimento e parecchio rischio»
mio post sui nuovi titoli del Tesoro con collocamento previsto dal 6 al 10 luglio 2020. Nel blog del Fatto Quotidiano.

I fondi comuni sono da evitare

Pubblicato lunedì 12 ottobre 2015

Seconda puntata della rubrica: A PROPOSITO DI RISPARMIO, di Beppe Scienza. Sul canale La Cosa del blog di Beppe Grillo

Repubblica, lo scorso giugno pubblica: “Una formula innovativa che consente al risparmiatore di essere parte attiva nella costruzione del portafoglio.(…) Eurizon Facile è un sarto che assembla moduli preconfezionati ma cucendoli su misura, come un Lego, insomma personalizzati ma secondo le economie di scala”. Io non ho niente contro la stampa in generale, ci mancherebbe altro, però contro un certo giornalismo sì. Perché se uno legge i giornali italiani sull'argomento dei fondi comuni sono praticamente sempre applausi (...) ed è così dal 1984, da quando iniziano i fondi comuni in Italia.

Tutto questo è falso! I fondi comuni italiani o esteri, sono macchine per trasferire ricchezza dai risparmiatori alle tasche dei banchieri, gestori, venditori. Da chi viene la conferma? Da una fonte che stupisce: dall'ufficio studi di Mediobanca. Ma, l'ufficio studi di Mediobanca, creato da Cuccia, venne creato in base a un criterio che se realizzi un ufficio studi servile e corrotto ti squalifichi. Se lo devi fare, lo devi fare serio e lui lo fece serio.

Da decenni diretto, fino lo scorso anno, da Fulvio Coltorti, l'ufficio studi di Mediobanca dal 1992 fa le pulci ai fondi comuni comuni italiani. Pubblica ogni anno una relazione.

E tornando ai giornali, che non possono ignorare la relazione di Mediobanca cosa fanno? Ne parlano un giorno e poi non ne parlano più!

Vi mostro un paio di dati dalla ricerca di Mediobanca.

1) I rendimenti dello scorso anno: + 4,6% (apparentemente buoni) peccato che nello stesso periodo i titoli di stato italiani hanno reso il 14,8% (...)

2) Altri dati come l'indice di rotazione (quante volte il gestore compra e vende facendo pagare commissioni ai clienti) va da 1,3 a 1,9 volte (che significa quasi 2, cioè vende tutto quello che ha, lo ricompra, lo rivende e lo ricompra nell'arco di un anno).

3) Il dato terribile è che anche lo scorso anno, nonostante la borsa sia salita, nonostante i titoli di stato siano saliti, se andiamo a vedere dall'inizio dei fondi comuni a fine del 1984 allo scorso anno (30 anni) chi aveva investito l'equivalente di 100 euro in fondi comuni, si è trovato mediamente con 410 euro. Se li avesse messi invece in Bot si sarebbe trovato con 500 euro, quindi una volta in più il capitale iniziale d'investimento.

Conclusione: i fondi comuni sono da evitare, meglio fare da soli anche se poco competenti!


Potrebbero interessarti

I fondi comuni sono prodotti poco trasparenti e conti alla mano hanno reso meno dei titoli di Stato. Ecco perché è meglio evitarli!

Una modifica richiesta dalle società di gestione e spacciata come vantaggiosa per i risparmiatori. Peccato che non sia vero.

Da: ilfattoquotidiano.it, Blog | di Beppe Scienza (29 giugno 2011) Dal 1° luglio 2011 parte una diversa tassazione dei fondi comuni d’investimento italiani. L’industria parassitaria del risparmio gestito la sbandiera come molto vantaggiosa per i risparmiatori. Addirittura come l’inizio di una palingenesi per i fondi comuni. Ovviamente i giornalisti economici ripetono come pappagalli tale scempiaggine. In realtà con la nuova normativa fiscale i clienti dei fondi di diritto italiano pagheranno nel complesso più tasse di prima. Finora erano tassati col sistema introdotto da Vincenzo Visco nel 1...

Beppe Scienza, in Fisco

L'indagine di Mediobanca su fondi comuni, fondi pensione italiani, evidenzia una distruzione di valore pari a circa 86 miliardi di euro nell’ultimo quindicennio, quattrini portati via ai risparmiatori e finiti nella tasche di venditori, gestori, intermediari ecc. La ricerca è frutto dell'iniziativa e dell'impegno di Fulvio Coltorti, un economista onesto e competente, per decenni responsabile dell'area studi del gruppo Mediobanca.

Mini-guida ai fondi comuni. I principali artifizi per abbindolare i risparmiatori e rifilargli fondi comuni.

Beppe Scienza, in Danni del risparmio gestito

Replica di Beppe Scienza a lettera di Io Investo sugli Etf. Sul Fatto Quotidiano (12-6-2020 p. 12)

Beppe Scienza, in Indicazioni di investimento
Blog
Tags
ABI abn amro adusbef alitalia allianz altroconsumo Angela Merkel arbitraggio assogestioni azimut azioni bail in Banca Etica banca imi banca intesa banca marche Banca Mondiale banca popolare.. bankitalia bce Beppe Grillo beppe scienza bitcoin bond bond argentina borsa bot Bot-people brunetta btp btp italia btp-i bund bundesbank buoni del teso.. buoni fruttife.. busta arancio Byblos capital gain CariChieti CariFerrara carrai cassa depositi.. cat bond cedolare secca certificati di.. cina Cometa Commerzbank confindustria consob contante conti deposito conto arancio coronabond coronavirus corriere della.. covip default diamanti dividendi dollari economia educazione fin.. edufin enel etf euro euromercato evasione fisca.. Fabrizio Forqu.. fai-da-te fideuram fisco fondi comuni fondi pensione fondiss fondo atlante fondo cometa fondo obelisco Fonte For you Fulvio Coltort.. generali genertel germania gestione patri.. giovannini governo grecia hedge found immobili imposta patrim.. imu inarcassa inflazione inps investimenti La stampa lagarde Lannutti legge finanzia.. m5s Martin Blessin.. Matteo Renzi Maurizio Landi.. mediobanca mediolanum milleproroghe monorchio monte dei pasc.. mutui obbligazioni obbligazioni i.. oro Oscar giannino palazzo chigi paradiso fisca.. pensione integ.. pensioni pip pir polizze vita Popolare Etrur.. poste italiane potere acquist.. previdenza int.. pronti contro.. radio 24 redditometro referendum Renato Brunett.. report riserve auree risparmio risparmio gest.. risparmio trad.. rosciani Ruggero Po scudo fiscale sindacato sole 24 ore speculazione spread stress test svizzera tagliadebito tassi negativi Tesoro Tetrapak tfr titoli di stat.. titoli grecia titoli indiciz.. ufficio delle.. unicredit usura veneto banca Venezuela welfare aziend.. Willis Towers.. World Bank

Newsletter & Social Network

In quanto a previsioni su tassi d'interesse, cambi ecc. faccio mia la battuta di Karl Otto Pöhl, allora governatore della Banca Centrale Tedesca:

«Ich gebe keine Zins- oder Wechselkursprognosen ab, zumindest schon gar nicht für die Zukunft».