Questo sito fa uso dei cookie

In questo sito utilizziamo cookie tecnici, necessari per il corretto funzionamento e il miglioramento dell'esperienza di navigazione dell'utente.

Utilizziamo cookie di terze parti per contare le visite e dati d'accesso al sito, ma non sono associati all'IP e anche questi possono essere considerati cookie tecnici.

Per i video di Youtube incorporati abbiamo attivato la "modalità privacy avanzata".

Il risparmio tradito ® a cura di Beppe Scienza
Perché evitare risparmio gestito e previdenza integrativa

Il Risparmio Tradito ® a cura di Beppe Scienza
Perché evitare risparmio gestito e previdenza integrativa

Il risparmio tradito ®

In programma:

28-05-2024
Fondo Espero: i nostri soldi e l'inflazione
Conferenza a Desio (MB).

Intesa, un “progetto importante” da 14.000 euro che costa il 38%

Pubblicato lunedì 10 luglio 2017

il Fatto Quotidiano del 10-7-2017 a pag. 18

Banca Intesa mi ha mandato una e-mail, scrivendomi testualmente: "Giuseppe, cosa faresti con 35.000,00 euro tutti per te?". Un irritante tono confidenziale che suona artefatto. Gli amici mi chiamano Beppe e non Giuseppe, gli estranei signor Scienza oppure dottor Scienza (i parcheggiatori) o professor Scienza (gli studenti); io preferirei cittadino Scienza, ma è un altro discorso.

Nella sostanza poi la cifra di 35 mila euro dovrebbe farmi sognare? Dovrei mettermi a fantasticare su cosa farei con tale peculio? Insistono infatti chiedendomi: “Hai già in mente qualche progetto importante?”.

Ma non pensano che, dopo decenni di lavoro e risparmi, potrei avere da parte molto di più? Io, come tanti altri loro clienti destinatari della stessa e-mail, sempre con l’invito a indebitarsi per la magica cifra di 35.000,00 euro, sempre con due ridicoli zeri dopo la virgola. Per curiosità sono andato a vedere un mio conto proprio presso Banca Intesa, che non guardo mai, e c’erano 21 mila euro. Una disponibilità aggiuntiva di 14 mila euro dovrebbe essere in grado di cambiare le mie prospettive di vita? Bah!

Andando oltre la forma, merita entrare nel merito del discorso. Con la Banca Centrale Europea (Bce) che presta soldi allo zero per cento, il tasso effettivo 7,75% del prestito proposto non è certo male per Intesa-Sanpaolo, pur non essendo affatto ai livelli massimi del mercato. Ci sarebbe comunque qualcosa da dire su una evidente discrepanza. Nel 2007 farsi finanziare dalla Bce costava alle banche il 4% e ora invece è gratis. eppure, malgrado tale crollo del costo del denaro, i tassi applicati dalle banche sui prestiti personali sono ora gli stessi che dieci anni fa. Come quando il prezzo del petrolio precipita e quello della benzina resta fermo.

Ampliando il discorso ci sarebbe molto da ridire anche sulle soglie oltre cui scatta il reato di usura per i prestiti personali e ancora più per le carte di credito revolving: applicare il 24% annuo era lecito nel 2007 come lo è ora nel 2017.

Tornando poi al prestito proposto da Banca Intesa e denominato PerTe Prestito Facile (che bel nome!) il rimborso avverrebbe in 108 rate mensili da 439,49 euro con la prima maggiorata. In tutto uno paga 13.209 euro fra interessi, spese, bolli ecc., il che significa che il “progetto importante” gli viene costare il 38% in più. Ragionerò come un vecchio brontolone, ma secondo me mantiene un saldo fondamento l’idea dei miei genitori e nonni, che uno aspetta di avere i soldi, prima di spenderli.

Beppe Scienza

Allegati


Potrebbero interessarti

Le famigerate At1 del Credit Suisse risultavano in portafoglio anche di fondi di società italiane, per esempio di Eurizon di Intesa-Sanpaolo, di Euromobiliare e di Mediolanum. Quest’ultimo in particolare con 5 milioni di dollari

L’inflazione preoccupa giustamente i risparmiatori e la soluzione perfetta non esiste, ma quelle sbagliatissime invece sì.

Il sistema attuale permetterebbe di superare spensieratamente il 50% annuo per chi va in rosso sul conto, senza che tale tasso risulti usurario.

Beppe Scienza, in Attualità

Una formula insulsa come assicurazione, rifilata in modo massiccio ai risparmiatori, perché buona per addossargli commissioni e rischi. Peggiore per i clienti e quindi migliore per banche e promotori.

Interesse composto: persino una formula matematica viene rigirata per fare fessi i risparmiatori e rifilargli fondi e polizze.

Nella memoria comune è consolidato il ricordo che Intesa abbia comprato Banca Popolare di Vicenza e Veneto Banca al prezzo simbolico di un euro. Avrebbe cioè preso in carico debiti e crediti pressoché in equilibrio, con un’operazione presentata come equa

In programma:

28-05-2024
Fondo Espero: i nostri soldi e l'inflazione
Conferenza a Desio (MB).

I nostri soldi e l'inflazione

L'ultimo libro di Beppe Scienza
Ponte alle Grazie, 208 pagine, 15,90 euro. 2a ristampa aggiornata.

L'ultimo libro di Beppe Scienza
Ponte alle Grazie, 208 pagine, 15,90 euro. 2a ristampa aggiornata.

Blog
Tags
ABI abn amro adusbef alitalia allianz altroconsumo Angela Merkel Anief arbitraggio assogestioni azimut azioni bail in Banca Etica banca imi banca intesa s.. banca marche Banca Mondiale banca popolare.. bankitalia bce Beppe Grillo beppe scienza bfp bitcoin bond bond argentina borsa bot Bot-people brunetta btp btp futura Btp Italia btp italia btp Valore btp-i btpi bund bundesbank buoni del teso.. buoni fruttife.. busta arancio Byblos capital gain CariChieti CariFerrara carrai cassa depositi.. cat bond cedolare secca certificati certificati di.. cina Cometa Commerzbank confindustria consob consulenti fin.. contante conti deposito conti dormient.. conto arancio coronabond coronavirus corriere della.. covip credit suisse debito publico default deutsche bank diamanti dividendi dollari economia educazione fin.. edufin enel Esg espero etf euro euro digitale euromercato eurovita evasione fisca.. Fabrizio Forqu.. fai-da-te fideuram fineco fisco fondi comuni fondi pensione fondinps fondiss fondo atlante fondo cometa fondo obelisco Fonte For you Fulvio Coltort.. future generali genertel germania gestione patri.. giovannini governo grecia hedge found immobili imposta patrim.. imu inarcassa inflazione inps investimenti jobs act La stampa lagarde Lannutti legge finanzia.. m5s Martin Blessin.. Matteo Renzi Maurizio Landi.. mediobanca mediolanum milleproroghe moneyfarm monorchio monte dei pasc.. mutui oatei obbligazioni obbligazioni i.. obiettivo 65 oro Oscar giannino pac palazzo chigi paradiso fisca.. pensione integ.. pensioni perseo-sirio piani d'accumu.. pip pir polizze vita Popolare Etrur.. poste italiane potere acquist.. previdenza int.. pronti contro.. radio 24 redditometro referendum Renato Brunett.. report riserve auree risparmio risparmio gest.. risparmio trad.. rosciani Ruggero Po scudo fiscale sindacato sole 24 ore speculazione spread stress test svizzera tagliadebito tassi negativi Tesoro Tetrapak tfr titoli di stat.. titoli grecia titoli indiciz.. ufficio delle.. unicredit usura veneto banca Venezuela viva i contant.. welfare aziend.. Willis Towers.. World Bank

Newsletter & Social Network